• Dylan Designs

I 5 Sensi da sfruttare per avere un Brand altamente riconoscibile


Il marketing rivolto a tutti e 5 i sensi può trasformare business e prodotti in una potenza.

Il Brand Sense in fondo dice che i business che sfruttano più sensi riescono ad avere più successo di quelli che ne sfruttano solo uno o due.

Dietro a questo concetto infatti si può arrivare alla conclusione che per avere davvero successo, la strategia marketing di un business dovrebbe provare ad abbracciare tutti e 5 i sensi.


Vista


La vista è il senso sfruttato in modo più evidente nel marketing. D’altronde quello che vediamo è la prima cosa che lascia un segno nel nostro subconscio.

Proprio per questo a livello di marketing visivo è importante creare qualcosa che lasci sicuramente un segno.

Avere un logo impattante e significativo è fondamentale: il logo accompagnerà il vostro business per tutta la sua esistenza, quindi assicuratevi di farlo realizzare ad un vero professionista e non al primo che passa o da qualche sito alla portata di tutti.

Allo stesso modo il colore e il carattere che sceglierete per le vostre guidelines aziendali vi accompagnerà nel corso degli anni e fare in modo che sia subito associabile al vostro business sarà una cosa importantissima.

Infine, il design del prodotto sarà qualcosa su cui lavorare ardentemente poiché chi acquisterà da voi la prima cosa che vedrà del vostro prodotto sarà proprio come si presenta e non tanto cosa contiene.

L’unione di questi elementi visivi va a comporre i tratti distintivi di un business.


Udito


Si può sfruttare questo senso sia all’interno della propria attività fisica, sia applicandolo ai nostri prodotti.

Nel primo caso la musica è un elemento molto importante all’interno di un’attività commerciale.

Spesso si associano determinati motivi musicali o canzoni a luoghi che frequentiamo di frequente, come pub, ristoranti, negozi d’abbigliamento: sapere di trovare in un luogo che siamo soliti visitare un motivo che ci fa stare bene, ci porta con più piacere a tornarci altre volte.

Questo vale anche per la musica su determinati siti web o e-commerce: accompagnare l’acquisto o la navigazione in un sito con il giusto motivo musicale può essere di grande aiuto per condurre i clienti a finalizzare determinate azioni.

Per quanto riguarda invece i suoni emessi dai prodotti stessi, in questo caso l’applicazione sarà più limitata, dipenderà molto dal prodotto in questione, ma accompagnare, ad esempio, la lettura di un audiobook con il perfetto sottofondo musicale creerà più interesse verso l’ascoltatore.


Gusto


Si pensa che per sfruttare il marketing del gusto serva avere per forza un’attività legata alla ristorazione, ma non è affatto così.

Certamente sfruttare il sapore del prodotto che si vende è la più forte forma di marketing legata al senso del gusto.

Lasciare un bel ricordo del nostro prodotto nelle papille gustative e nella testa dei clienti è fondamentale per chi ha un’attività che si basa sulla vendita di prodotti edibili.

Fermarsi durante una passeggiata davanti ad una pasticceria solo perché ci si ricorda di aver degustato tempo prima uno dei suoi deliziosi dolci vuol dire che quell’attività ha fatto un incredibile lavoro per dare ai suoi prodotti un gusto indimenticabile.

Nel caso non si avessi un’attività di ristorazione è ugualmente sfruttabile il gusto attraverso i cosiddetti omaggi edibili, ovvero degli omaggi selezionati da produttori di qualità e personalizzati nel packaging con il nostro logo e i nostri colori.

Questo non riporta alla mente dei clienti il gusto in sé legato a dei prodotti, ma associa il nostro business ad un’attività che vuole bene ai suoi clienti e oltre a proporle i suoi servizi o prodotti, decide di omaggiarli con qualcosa di gustoso.


Olfatto


Il profumo è particolarmente efficace per aggirare il pensiero cosciente e creare associazioni con ricordi ed emozioni.

Ecco perché è importante incorporare il senso dell’olfatto nel maggior numero di aspetti possibili per quanto riguarda il marketing di un’azienda.

Gli elementi principali del marketing olfattivo sono costanza e unicità, per questo il profumo diffuso nelle vostre attività commerciali o spruzzato sul packaging che contiene i vostri prodotti, se viene registrato dal cervello dei vostri clienti può rievocare esperienze positive in loro.


Tatto


Quello del tatto è un marketing molto significativo, in quanto può far percepire ai vostri clienti la qualità dei materiali o del packaging che usate per i vostri prodotti.

Dare un packaging con una forma studiata ad hoc per il vostro prodotto, oppure utilizzare materiali ricercati e di qualità, può far percepire fin da subito ai vostri clienti la cura e la dedizione che mettete nel vostro lavoro per soddisfare tutti i loro bisogni.

Questo ovviamente si può riportare anche per i prodotti digitali.

È sempre buona consuetudine non limitarvi a vendere il vostro corso o un buono digitale usufruibili solo online: nel caso dei corsi potreste mandare a casa dei clienti delle trascrizioni del corso e una bella rilegatura farebbe proprio al vostro caso, mentre nel caso di un buono digitale potrete, ad esempio, inviare una scatoletta contenente il buono con sopra il codice da riscattare poi online.


Come avete visto, una cosa comune come quella dei 5 sensi può essere sfruttata con grande efficacia anche per il vostro marketing e può rivelarsi un’arma veramente potente.

Ricordate che la costanza è l’elemento chiave per costruire gli aspetti sensoriali del vostro business, quindi studiate per bene quelli da utilizzare per la vostra attività, perché poi vi seguiranno nel corso del tempo.

22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti