• Dylan Designs

5 Skill che il vostro Social Media Manager dovrebbe assolutamente avere


Hai cercato a lungo un bravo Social Media Marketer per affidargli la gestione dei Social della tua attività.


In questo mercato, pieno di liberi professionisti e agenzie, dopo un po’ non si sa davvero a chi è meglio affidarsi.

…e forse si finisce per fare una scelta solo per la fretta di dare una sferzata alla nostra comunicazione sui Social.


In tutta questa fretta di iniziare, ci siamo però accertati che l’esperto di Social Media scelto sia davvero…un esperto?


Ecco 5 suggerimenti per capire come fare la scelta giusta quando si fa una chiacchierata con un Social Media Marketer.


1) Focus corretto


Quando parlate con un esperto di Social Media Manager assicuratevi che voglia saperne di più sulla vostra attività, sui vostri traguardi, sul vostro pubblico e sui vostri competitor.

Sono tutte informazioni per lui necessarie per pianificare appieno la giusta strategia per voi.

Senza queste info non saprà a chi destinare le vostre sponsorizzate, non avrà ben chiaro quali risultati potrà raggiungere e soprattutto non si renderà conto di come si stanno muovendo i vostri competitor.

Se la prima cosa con cui esordirà sarà “Ditemi cosa volete vendere e poi ci penso io”…beh, ringraziatelo e ditegli che sarà per un’altra volta.


2) Programmazione e Piano Editoriale


Calendarizzare l’attività mensile di una Pagina è una cosa fondamentale in termini di programmazione.

Ti fa capire in che direzione si sta andando, quali messaggi si vogliono lanciare, come ci si vuole posizionare.

Se il tuo Social Media Marketer non ti ha condiviso tutto questo stai pur certo di una cosa: non sa che pesci pigliare.

È il classico “esperto” in balia degli eventi, che pubblica contenuti senza alcuna pianificazione.

Solo una cosa è certa: ti farà perdere una marea di tempo.


3) Contenuti di Valore


Un’altra cosa che deve fare un bravo marketer è suggerirvi cosa pubblicare sulla vostra Pagina.

È importantissimo pubblicare post utili ai vostri clienti e che siano post che contengano del valore per loro.

Se la strategia proposta fosse quelle di proporre ai vostri clienti solo promozioni su promozioni, lasciate perdere perché un’attività non può vivere solo di promozioni…il cliente va fidelizzato e coccolato anche in altro modo.


4) Pianificazione nelle Facebook ADS


Un bravo SMM deve essere in grado di ottimizzare i risultati delle vostre campagne pubblicitarie e per farlo deve analizzare i risultati che queste producono.

È chiaro che se vi parlerà di “Mettere in Evidenza” i vostri contenuti non ci sarà il minimo dubbio che l’unica cosa che dovrete fare sarà metterlo alla porta.

Se oltre a questo non valuterà inoltre di scegliere diverse creatività, proprio per trovare con l’analisi quella che preferisce il vostro pubblico, avrete pure un secondo motivo per dirgli “Grazie e arrivederci”.


5) Spesa nelle Facebook ADS


Chiunque utilizzi i vostri soldi per sponsorizzare la vostra attività è giusto lo faccio nel modo corretto.

Non è questione di spendere 5€ oppure 100€ al giorno in Facebook ADS, ma di essere realmente consapevoli di quale sia il budget necessario da chiedervi per portarvi nella direzione che volete raggiungere.

Abbozzare cifre a caso, magari troppo al ribasso o troppo al rialzo, vuol dire non avere ben chiaro quale è il vostro pubblico di riferimento da raggiungere.

Di conseguenza, senza sapere questo, è normale non essere in grado di sapere la cifra più realistica da destinare giornalmente per le vostre sponsorizzate.


Oltre a seguire tutti questi suggerimenti nella scelta di un bravo Social Media Marketer, vi consigliamo certamente di partire con chi ha già esperienza in questo settore e non con chi vi fa il miglior prezzo…

…perché come avete appena potuto vedere, dietro un prezzo al ribasso potrebbe nascondersi una gran perdita di soldi poco tempo dopo.

72 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti