• Dylan Designs

3 Strategie di cui non puoi fare a meno per farti trovare dai tuoi clienti


I tuoi clienti riescono a trovarti facilmente?

Ti ricordi quei mega libroni che ogni anno consegnavano a casa per farti avere sottomano tutti i numeri e gli indirizzi utili della tua città?

Un tempo la tua attività potevi metterla sulle famose Pagine Gialle per farti trovare da potenziali clienti. Oggi sfortunatamente non è più sufficiente avere un annuncio sulle Pagine Gialle.

Per non parlare poi della pubblicità per corrispondenza, dei volantini, degli annunci radiofonici o televisivi, dei cartelloni pubblicitari: chi può permettersi delle spese tali?

Una cosa che non è mai morta nel marketing, ma non per questo sono la soluzione delle soluzioni, sono le chiamate a freddo e le campagne e-mail che però richiedono molto tempo e sono comunque difficili da indirizzare.


Se la tua è un’attività locale e dipende principalmente dai clienti locali, diventa sempre più importante che la tua attività abbia una consolidata ed efficace presenza online che sfrutti i motori di ricerca, le directory e i Social Media.

La maggior parte delle persone ora sfrutta Internet per acquistare beni e servizi, e più della metà di queste stesse persone concludono i loro acquisti direttamente dal proprio smartphone.


Le attività che non stanno sfruttando l’online stanno di fatto perdendo potenziali clienti e soprattutto vendite!

La buona notizia che ti do oggi è che ci sono diversi metodi, per nulla costosi e che non richiedono un grande investimento di tempo, per dare alla tua attività l’efficace presenza online di cui ti parlavo prima.

Ecco 3 metodi che ogni attività dovrebbe sfruttare immediatamente.


RICERCA LOCALE


Hai mai utilizzato Google per trovare un'attività locale?

Hai notato che sulla mappa compaiono diverse attività commerciali locali?

Questa è la ricerca locale di Google.

Le attività possono far parte gratuitamente dei risultati di ricerca iscrivendosi semplicemente a Google My Business.

Così facendo non solo la propria attività finirà nell’elenco di risultati proposti dal motore di ricerca, ma apparirà con un vero e proprio profilo professionale grazie al quale i potenziali clienti potranno vedere dove ti trovi, sapranno a quale numero o indirizzo mail contattarti, o ancora potranno atterrare sul tuo sito web o guardare i tuoi profili Social.

L’unico investimento che dovrai fare sarà quello del tempo da dedicare all’inserimento di tutte le informazioni principali da far avere ai tuoi potenziali clienti quando gli apparirai dopo una ricerca.

Come sempre potrai avvalerti di un professionista che curi tutto questo per te, ma ti posso assicurare che il tutto è più difficile a dirsi che a farsi.


SOCIAL MEDIA


I Social possono realmente servire a trovare un’attività specifica?

La risposta, ad oggi, è Sì!

Ad esempio, tramite Facebook, lo si può fare semplicemente tramite la funzione di ricerca per luoghi.

Questo è il motivo per il quale la tua Pagina Facebook, o il tuo profilo Instagram devono essere scrupolosamente aggiornati con tutti i dati utili della tua attività.

Uno dei problemi dei profili aziendali Social è che spesso i titolari li creano presi dall’entusiasmo appena avviano la propria attività.

Quindi tutto quello che viene inserito il giorno 1 finisce per rimanere identico a distanza di anni.

Bada bene, può essere che la tua attività negli ultimi 10 anni non abbia mai cambiato sede o numero di telefono o indirizzo mail, e se così è non ci sono problemi. Sfortunatamente però nella maggior parte dei casi questo succede e spesso quando un cliente che trova un’attività locale interessante prova a contattarla tramite i recapiti presi sui Social, finisce per trovarsi in linea con un numero inesistente da tempo.

Ecco perché un’attività dovrebbe garantire che il proprio indirizzo completo e i propri recapiti siano inclusi come parte dei propri profili aziendali Social.


DIRECTORY LOCALI


Le Directory Locali sono portali in cui sono raccolti su base geografica negozi fisici, ristoranti o imprese che offrono servizi a livello locale.

Proprio come per Google My Business, nelle varie Directory Locali le attività hanno dei propri profili aziendali (o schede che dir si voglia) che includono le informazioni principali delle attività stesse.

Sfruttare questo di tipo di canale per la propria presenza online permette di rendersi visibili ai potenziali clienti che cercano una determinata attività nelle proprie vicinanze.

Una strategia utile per capire la Directory Locale ideale per la propria attività è osservare il comportamento dei competitor e capire dove loro sono presenti, in modo da capire meglio dove ci può essere più mercato.


Se hai letto fino a qui, avrai capito che l’unica cosa che può separarti dal farti trovare dai tuoi potenziali clienti è l’avere una solida presenza online e dei profili aziendali costantemente aggiornati.

Una volta sfruttate le 3 strategie che ti ho elencato, la tua attività sarà sulla giusta rampa di lancio per essere al centro dei risultati di ricerca sul web.

13 visualizzazioni0 commenti